Psicologa per il benessere della famiglia e supervisore psico-pedagogico

Prendi un appuntamento

Prenota

Maria Rosa Ranieli

Psicologa per il benessere della famiglia

Dicono di me

Maria Rosa Ranieli Psicologa

Come Sarah ha imparato, attraverso l’ascolto dei bisogni di sua figlia, ad ascoltare la bambina che è in lei

Come Arianna e Kevin sono riusciti a trovare la chiave per entrare nella mente e nel cuore della loro bambina

Come Daniela è riuscita a sentirsi una mamma soddisfatta, capace di godersi fino in fondo le giornate con le sue figlie e ad essere un modello di sicurezza e intraprendenza per loro.

Non hai Facebook? Lascia qui una recensione

2 Commenti

  1. Marta

    Profonda conoscitrice e attenta osservatrice delle dinamiche comportamentali dei bambini, sempre pronta a rinnovarsi e a mettersi in gioco, Maria Rosa è stata e continua ad essere per me una guida importante nel rapporto con le mie figlie.
    Conosciuta come educatrice di asilo nido, ho subito legato con lei per la grande sensibilità e attenzione mostrata con i “suoi”bimbi. I suoi consigli sono stati e continuano ad essere l’arma segreta per affrontare le giornate con le mie bimbe, interpretare i loro bisogni e far crescere la loro autostima. Maria Rosa mi ha insegnato che per comprendere le mie figlie spesso è sufficiente fermarmi a osservarle, ascoltare il loro linguaggio (anche e soprattutto non verbale)e scegliere le parole giuste da usare con loro.
    Consiglierei a tutti i genitori di seguire il suo canale telegram (anzi, proprio la scorsa settimana l’ho suggerito a una mamma che conosco!)o comunque di seguirla nelle sue numerose iniziative sui social o nei suoi seminari dal vivo, sperando che possa essere presto di nuovo possibile!

    Rispondi
  2. Giulia

    A noi giovani, figli nel presente, padri, madri in un possibile futuro. A noi, così abili nel perderci nei nostri labirinti mentali, ma gli unici che possono trovare la via di uscita.
    A te, Maria Rosa, che mi aiuti ad essere il prisma della mia vita, a scomporre la luce bianca nei vari fasci colorati che la compongono. A noi, al luogo sicuro creato, alle demolizioni e alle costruzioni.
    A voi, giovani viaggiatori.

    Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.